Staccare il cuore


Prego Gesù di far brillare sulla sua anima il sole della grazia. Non abbia paura di dirgli che l'ama anche se non sente nulla; è il mezzo per forzare Gesù a correre in suo aiuto, a portarla come un bimbo ancora troppo debole per camminare.
E' una grande prova vedere tutto nero, ma questo non dipende esclusivamente da lei, faccia quello che può. Stacchi il cuore dalle preoccupazioni della terra e soprattutto dalle creature, poi stia tranquilla che Gesù farà il resto. Egli non potrà permettere che precipiti nel baratro da lei temuto. Si consoli, sorella cara, in cielo non vedrà più tutto nero, ma tutto bianco... Sì, tutto sarà rivestito della divina bianchezza del nostro Sposo, il giglio delle valli. Lo seguiremo insieme dovunque andrà... Ah! approfittiamo dei rapidi istanti della vita... cerchiamo insieme di piacere a Gesù, salviamogli le anime mediante i nostri sacrifici... soprattutto, siamo piccole, tanto piccole che tutti possano metterci sotto i piedi, senza aver l'aria di chi si risente e soffre...

(Teresa di Lisieux, Lettera a Suor Marta di Gesù, 1894)